Costiera amalfitana, cilentana e provincia
Conca dei Marini, la notte romantica dei borghi più belli d'Italia

E’ un evento diffuso a livello nazionale promosso da tutti i comuni appartenenti al brand “I borghi più belli d’Italia” che prevede la riscoperta di antichi miti e legende locali assieme alla rivisitazione di antiche usanze e tradizioni che rendono più che mai attrattiva e fascinosa l’Italia nascosta.

Conca dei Marini racconta una propria antica legenda: le janare. Sebbene esistono varie storie sulle janare, per Conca dei Marini non sono altro che le donne di quei marinai che salpavano dalla costa e rimanevano lontani per lunghi periodi. La legenda vuole che fosse proprio lo stato di solitudine misto all’estrema rigidità dei costumi dell’ epoca, a indurre alcune donne a riunirsi e organizzarsi tra loro indossando un lenzuolo a mo’ di fantasma.

Spaventavano così chi le diffidava ma conquistavano chi apprezzava giacere con loro. Dispensavano antichi saperi riguardo a erbe officinali, rimedi naturali, pozioni magiche e filtri d’amore per legare indissolubilmente gli uomini di difficile conquista.

Conca, per la” notte romantica” dei borghi piu’ belli d’Italia diventa magica cornice di questa inesauribile leggenda e mentre non conosceremo mai la vera natura di queste donne, sapremo passare una serata romantica con un’atmosfera magica in un evento creato per celebrare l’amore e la bellezza in tutte le loro forme. Gli ingredienti della serata: chiaro di luna, musica, danze, pensieri d’amore, lumi di candela, prelibatezze da gustare, minuto mozzafiato, bacio di mezzanotte.

Per tutti gli innamorati sarà un appuntamento da non mancare, nelle piazze, nei vicoli, nei palazzi dei borghi aderenti all’associazione - così come spiega nel sito di riferimento (ndr) -. In un'atmosfera raccolta per gustare i menù a tema studiati per l’occasione, proposti dai piccoli ristorantini negli angoli e nelle piazze più suggestive del borgo. Inoltre centinaia di mostre, spettacoli teatrali, concerti di musica, danza, spettacoli pirotecnici. E alla mezzanotte: il minuto mozzafiato e lanci di palloncini.

Dunque, sabato 25 giugno, nei borghi più belli d’Italia, si festeggerà l’arrivo del solstizio d’estate con la Notte romantica, dedicata all'amore in ogni sua accezione: amore per il proprio compagno, per la propria terra, per la bellezza, per le arti e la natura.

In occasione di questa magica notte, il borgo di Conca dei Marini si illuminerà di fiaccole e candele e, tra musica e divertimento, gli innamorati saranno richiamati in piazza e nei vicoli  per scambiarsi fiori, messaggi d’amore ed il bacio di mezzanotte.

La manifestazione si aprirà alle 19.00 con la "Passeggiata degli stregati" e “il rito dell'aperitivo”, una romantica passeggiata verso Pistiello e Punta Vreca, accompagnata dalle note del duo “Le Corde della Costa d’Amalfi”  e  de ”I Pintos” Stefano e Nino. 

Alle 20.30, presso i ristoranti convenzionati, i partecipanti potranno gustare una cena romantica ad hoc: "Il banchetto delle Janare". 

Dopo la cena, alle ore 22.00, ci si radunerà presso il piazzale del parcheggio S. Pancrazio per un caratteristico racconto del borgo con menestrello narrante. Dopo circa mezz'ora, alle 22.30, "Tutti in Balera" con Max e Mary per un romantico ballo nell'incantevole borgo Marinaro. 

Alle 23.00 sarà la volta della "Lotteria dell'amore", con l'estrazione del biglietto vincente che si aggiudicherà un fantastico soggiorno di due notti per 2 persone all'hotel "Le terrazze", nel seducente borgo di Conca dei Marini. Il premio sarà consegnato dal dott. Umberto Forte, direttore de “I borghi più belli d'Italia”. 

A mezzanotte... "minuto mozzafiato"... "bacio di mezzanotte" sotto la luna con spettacolo pirotecnico e lanci di palloncini. 

Infine, per finire in dolcezza, ci sarà la degustazione della sfogliatella Santarosa in riva al mare.

Nota stampa 

Pulsante "Donazione"

 
Lascia la tua opinione 
E-mail: (L' e-mail non sarà resa pubblica.)    
Autore:  
Commento:
Accetta condizioni: Leggi le condizioni
Digita il codice che visualizzi:    

Sono mamma di due figli ormai grandi. Ho appreso sabato scorso della terribile notizia della morte di una giovane donna 35enne di Giffoni Valle Piana, testimone di Geova, che durante la gravidanza ha scoperto purtroppo di avere un tumore aggressivo al seno. Un momento di gioia come l'arrivo di un bambino e subito dopo un momento di grande dolore e paura che ci mette di fronte a delle scelte non facili.

Aeroporto di Salerno, Piero De Luca (Pd): “Soddisfatti per la decisione del Consiglio di Stato, ora al lavoro per completare una infrastruttura strategica per il territorio”.


La Cina dopo il coronavirus: ristoranti e discoteche aperte. Perché in Italia non è così? | VIDEO - Le Iene

L’edificio ha destato grande interesse da parte degli archeologi, proprio per la sua posizione privilegiata rispetto al grande tempio greco a cui doveva collegarsi in relazione ai rituali che si svolgevano nel santuario meridionale.

Nuovi marciapiedi per il tratto di statale amalfitana a ponente della città. Un percorso che parte poco a monte del centro storico, in direzione Positano, molto amato dai turisti perché si affaccia sul panorama bellissimo dell'Antica Repubblica Marinara, del cuore antico della città abbracciato dal blu del Mar Tirreno.

Un’intensa giornata dedicata alla sfogliatella Santarosa e una prestigiosa giuria di eccellenza per la settima edizione del Santarosa Pastry Cup.


Non tutti gli amici sono clienti, ma tutti i nostri clienti lo sono diventati


Cava de'Tirreni vista verso Monte Finestra (Monte Pertuso) m. 1140, web cam ceramichecorinaldesi.com (da campaniameteo.it) Aggiorna Ingrandisci streaming 


• Segnala una notizia, Lettere alla Redazione, Segnala un problema 

• Inviateci le foto dei disservizi e dei problemi della vostra frazione, li porteremo all’attenzione pubblica 

• Segnalaci una barriera architettonica di Cava, e inviaci la foto dell'ostacolo



CavaReporter.it
Questa testata aderisce all’Associazione Giornalisti Cava Costa d’Amalfi “Lucio Barone”


Commenti e forum
La redazione diffida chiunque ad usare in modo distorto il "Forum" e lo spazio "Commenti" e non si ritiene responsabile per nessuna delle frasi che verranno pubblicate su di essi. CavaReporter non assume alcuna responsabilità per i contenuti che vengano immessi in queste aree in quanto non è nella possibilità di esercitare un controllo sugli stessi (ex artt. 14 e 15 Direttiva 2000/31/CE). Tuttavia, chiunque dovesse riscontrare dei comportamenti illeciti, è pregato di contattarci all'indirizzo e-mail info@cavareporter.it oppure telefonare al 349-8110809. Sarà cura di CavaReporter rimuovere immediatamente i detti contenuti illeciti.
Social
FaceBook Twitter YouTube Share
2015-10-30 11:25:54